Iscrizione

Servizi

Archivio

Convenzioni


LEA: sancito il diritto dei cittadini all'assistenza psicologica

Ufficio stampa, CNOP, 10/04/2017

tag: LEA, Ministero della Salute, assistenza psicologica, CNOP

Con la pubblicazione del Decreto sui nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) in Gazzetta, il diritto dei cittadini all’assistenza psicologica diviene norma dello Stato. Gli interventi psicologici e psicoterapici acquistano maggiore spazio nei settori della salute mentale dell’infanzia e degli adulti, nelle dipendenze e nelle disabilità. La maggiore novità è il riconoscimento del diritto alle persone (minori o adulti), alle coppie, alle famiglie in situazioni di “disagio psicologico” di avere un intervento psicologico.

Ora il Ministero della Salute e le Regioni dovranno dare attuazione a queste norme, che riconoscono il lavoro fatto in questi anni al Tavolo Tecnico per la Psicologia al Ministero della Salute.

La Task Force sui LEA attivata dall’Ordine nazionale sta elaborando proposte – che saranno poi vagliate dal Consiglio Nazionale – affinché tali importantissimi principi non rimangano inattuati, sia attraverso il potenziamento dei servizi psicologici pubblici che attraverso forme di convenzione con i liberi professionisti. Uno dei primi passi sarà una campagna di informazione e sensibilizzazione rivolta alla categoria e ai cittadini.

“Gli interventi psicologici diventano “diritti esigibili”, finalmente alla pari con tutti gli altri bisogni di salute” ha affermato il presidente del CNOP Fulvio Giardina. “Gli aspetti psicologici e gli Psicologi come parte pienamente riconosciuta del sistema salute, un grande passo che dovrà coinvolgere tutta la professione” ha commentato il coordinatore della Task Force LEA del CNOP David Lazzari.

Questa la composizione della Task Force: Elena Bravi (Direttore dell’UOC di Psicologia Clinica APSS di Trento), Roberto Cafiso (Coordinatore DSM ASP Siracusa), Daniel De Wet (Resp. sistema informativo promozione, tutela della salute mentale Regione Toscana), Giovanna Ferrandes (Direttore dell’UOC di Psicologia Clinica e Psicoterapia Azienda Osp. Universitaria San Martino Genova), Roland Keim (Direttore Servizio Psicologico Azienda Sanitaria Bolzano), Maria Alfonsina Rinaldi (Dirigente UOD integrazione socio-sanitaria Regione Campania).

Il mio commento è naturalmente positivo, si tratta di un importante passo avanti per la comunità professionale anche se gli aspetti operativi sono ancora tutti da definire e probabilmente varieranno da Regione a Regione. Siamo solo all'inizio di un lungo percorso. Ma è importante che il principio si sia affermato.

Perplessità le ho sia sul piano generale (tra l'affermazione di un principi e la sua fattiva applicazione nel nostro paese non è inusuale che passino molti anni) sia su quello più legato alle strategie della professione.

In tema di strategia della professione mi si consentano un paio solo di riflessioni:

1. Quando si parla di assistenza psicologica interna a o convenzionata con il Sistema Sanitario pubblico si parla essenzialmente di psicoterapia ovvero, per quanto riguarda le figure professionali convenzionabili, di psicoterapeuti. E' così? Guardando la professione nel suo complesso occorrerà riflettere sul punto. Sempre più, secondo il mio punto di vista, occorrerebbe pensare alla psicoterapia come professione autonoma.

2. I colleghi presenti nella Task Force sono tutti autorevoli rappresentanti del settore pubblico. Forse è giusto che sia così. Fatto sta che in ogni gruppo di lavoro ogni partecipante porta la propria vision del tema da affrontare. In questo caso, in modo omogeneo, la questione verrà affrontata dal punto di vista che il pubblico dipendente psicologo-psicoterapeuta-dirigente ha della psicologia professionale. Benissimo, mi pare però un abbellimento non necessario e forse un poco ipocrita parlare di ipotetiche convenzioni con liberi professionisti.

Comunque vedremo. In ogni caso il principio è importante e a chi ha lavorato per affermarlo vanno fatti i complimenti.



Social Network

I soci possono interagire su

Cerca

Cerca tra i contenuti presenti nel sito


 

CSS Valido!