Iscrizione

Servizi

Archivio

Convenzioni


Obbligo Pos per studi e imprese

Segreteria, CNOP, 12/03/2014

tag: pos, obbligo pos, cnop, dl 150/2013

Decreto-legge 150/2013 approvato definitivamente dal Senato e pubblicato in G.U. il 28.2.2014. Obbligo Pos per studi e imprese (Articolo 9, comma 15-bis). Prorogato al 30 giugno 2014 del termine a decorrere dal quale le imprese ed i professionisti che effettuano vendita di prodotti e prestazione di servizi sono tenuti ad accettare pagamenti effettuati con bancomat.

Questo il dettato normativo del comma 15-bis del articolo 9: «Al fine di consentire alla platea degli interessati di adeguarsi all’obbligo di dotarsi di strumenti per i pagamenti mediante carta di debito (POS), all’articolo 15, comma 4, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, e successive modificazioni, le parole: “1° gennaio 2014” sono sostituite dalle seguenti: “30 giugno 2014”».

Nel decreto legge n. 150 del 2013 convertito viene prevista la proroga al 30 giugno 2014 del termine a decorrere dal quale le imprese ed i professionisti che effettuano vendita di prodotti e prestazione di servizi sono tenuti ad accettare pagamenti effettuati con carte di debito (bancomat). Sul punto si ricorda che il D.M. 24 gennaio 2014 aveva delimitato (a decorrere dal 28 marzo 2014) l’obbligo di accettare pagamenti con carte di debito per acquisiti superiori a 30 euro soltanto per le aziende e i professionisti che fatturano più di 200 mila euro. Tale decreto interministeriale, non tenendo conto del differimento al 30.06.2014 dell’obbligo di accettazione del Pos, è da ritenere non abbia più effetti per la parte concernente la disciplina transitoria.



Social Network

I soci possono interagire su

Cerca

Cerca tra i contenuti presenti nel sito


 

CSS Valido!